Consigli Utili

GUIDA ALL'UTILIZZO DEL GHIACCIO

L’utilizzo del ghiaccio ai fini anestetici e antifiammatoria (crioterapia) è praticata già dall’ antichissima, oggi rappresenta la raccomandazione medica più frequente che viene somministrata al paziente infortunato o dolorante. La crioterapia infatti ha lo scopo di addormentare e curare la parte dolorante, poiché il freddo produce un'azione antinfiammatora e analgesica.

Leggi tutto: Guida all'utilizzo del ghiaccio

POSTURA CORRETTA PC

Nell'immagine sottostante potete osservare una postura corretta da mantenere davanti ad un PC. Le Regole da rispettare sono varie:

 

  1. lo schermo del pc, in ufficio, deve essere collocato a circa mezzo metro dai tuoi occhi;
  2. la tastiera (autonoma e non integrata ) deve permetterti di appoggiare bene tutto il braccio per rendere la scrittura più confortevole e rilassata;
  3. la scrivania dovrebbe essere alta da 70 a 80 cm;
  4. la sedia deve essere regolata in base alla tua altezza;
  5. la sedia dovrebbe possedere un poggia schiena ergonomico che sostenga la muscolatura lombare e che segua la naturale curvatura della schiena.
  6. la postura corretta prevede che tu possa poggiare i gomiti sulla scrivania comodamente
  7. lo schermo davanti a deve essere esattamente perpendicolare al tuo corpo,
  8. l’altezza degli occhi qualche centimetro più alto del bordo superiore del monitor;
  9. gli arti inferiori non andrebbero accavallarsi ma, se proprio non puoi farne a meno, cambia spesso l’incrocio per non compromettere la circolazione e la posizione della schiena.
  10. utilizza un poggiapiedi per facilitare la corretta angolazione di anche e ginocchia:
  11. gambe e gomiti devono formare un angolo retto per garantire di non avere ripercussioni sulla postura generale del corpo.
  12. È bene oscillare delicatamente sulla sedia, se possibile, quando devi restare seduto per un periodo di tempo più lungo. Questi leggeri movimenti contribuiscono a mantenere il corpo attivo ed equilibrato.
  13. Utilizzare un mouse e tastiera ergonomici

POSTURA CORRETTA PER STIRARE

La postura corretta da mantenere quando si stira non è altro che quella eretta, oviamente tenendo presente alcuni consigli:

  1. Controllare la regolazione dell'altezza dell'asse da stiro che non deve essere né eccessivamente alta né troppo bassa (deve essere all'altezza della vita).
  2. Intervallare uno stiraggio lungo con delle brevi camminate (3-5 minuti di camminata dentro casa sono sufficienti).
  3. Munirsi di una piccola scatola di legno o qualsiasi materiale abbastanza robusto e poggiare, ad intervalli di 5 minuti ciascuno, prima un piede e poi l’altro.

Rispettando queste tre piccole regole osserverete che il mal di schiena tanto sofferto durante la stiratura non dovrebbe presentarsi.